ULTIMI ARRIVI
Clicca per visitare MonteneroLife.it Clicca per visitare MontenerOnLine.it

Scrivi a Nicola Borgia

Scatti di Vita

La tua gallery! Registrati e condividi i tuoi "Scatti di Vita". Buon divertimento.

Inizio :: Registrati :: Login

Inizio > Scatti di Vita > Meccanica e Movimento
14102010-_DSC0190.jpg
14102010-_DSC0190.jpg
14102010-_DSC0190.jpg
sic.jpg
palo_cuccagna_.jpg
palo_cuccagna_.jpg
Seregno-R_E__18-25_sett__2011_124.jpg

Condividi
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter

SIC... sigh... sigh...

Immagine trovata su Facebook.
Per natura, mi piace la compostezza. L'immagine la trovo bellissima, significativa e persino struggente. La frase mi pare un pò troppo enfatica.
Comunque... Al di là della bravura e del coraggio, la cosa che ho sempre molto apprezzato del personaggio è stata la sua genuina e naturale simpatia.
Si è perso un pilota bravo. Ma soprattutto un giovane intelligente e simpatico.
E in questo mondo stupido è una perdita gravissima!

Informazioni sul file
Nome del file:sic.jpg
Nome album:Giuseppe D'Elia / Meccanica e Movimento
Dimensione del file:42 KiB
Data di inserimento:26 Ott 2011
Dimensioni:434 x 383 pixels
Visualizzato:179 volte
URL:http://www.borgiaweb.com/ScattiDiVita/displayimage.php?pid=7670
Preferiti:Aggiungi ai preferiti

Aggiungi il tuo commento
Qui non sono ammessi commenti anonimi. Autenticati per inserire il tuo commento

Commento 1 a 5 di 5
Pagina: 1

Giuseppe D'Elia   [31 Ott 2011, 21.58]
- INFATTI L'HA ANCHE DETTO - Stimatissimo AMMINISTRATORE, nel mio commento, seconda riga, nella frase qui riportata in maiuscolo, nella digitazione mi sono "mangiato" un apostrofo ed una "ACCA". Si può correggere?
Giuseppe D'Elia   [31 Ott 2011, 19.01]
Eeeeeh... ragazzi... Discorso complesso. Tony, è vero ciò che affermi: cioè che sapesse bene a cosa avrebbe potuto andare incontro. Infatti l'ha anche detto. Ma si sa: piloti, soldati e astronauti sanno bene a cosa si espongono. Poi la differenza la fa l'utilità (l'astronauta), la costrizione del dovere-mestiere (soldato), la relativa inutilità dello spettacolo o la relativa utilità del progresso meccanico (pilota). Penso però che chi fa con passione, onestà, coscienza e bene ciò che ha scelto di fare (quando può scegliere) eleva comunque una preghiera a Dio, usando bene i talenti che Dio gli ha dato. PS: INFATTI IO DICO CHE MARADONA E' SANTO SEMPRE E COMUNQUE!!! Ammiccante
Antonio Assogna   [27 Ott 2011, 21.15]
Caro Nicola tu mi conosci e sai benissimo come sono fatto ,io voglio bene a questo ragazzo (anche se non lo conosco di persona) come voglio bene a qualsiasi altra persona conosciuta o non.Forse le mie parole possono sembrare fredde ma in realtà io non ti nascondo la mia lacrimuccia e anche la mia fragile preghiera per lui.Quello che io voglio dire lo gia detto,basta Sport pericolosi....,la VITA e UNA NON ABBIAMO ALTRE POSSIBILITA' .Mia madre mi diceva sempre :Tonì a come ti fi lu lette accuscì te ciaddurme. Quindi se dormiamo su di un letto non buono non lamentiamoci se la mattina ci fa male la schiena.Ma il mio pensiero e diventato apparentemente freddo grazie ( come hai scritto anche tu Nicola) hai media per lo sfruttamento della sua immagine , ogni'uno di noi invece di parlare ....,dedichiamogli una preghiera (moltiplicato per le persone che lo hanno seguito in questi giorni) sarebbe meglio ,che parlare parlare parlare...... .
Nicola Borgia   [27 Ott 2011, 14.59]
Toni quello che affermi è vero, ma se tu avessi guardato le corse delle moto ti saresti affezionato a Marco come il resto dell'Italia e pronunciare queste parole così fredde ti sarebbe molto più difficile e, probabilmente, come me che sto guardando alla tv il suo funerale, ti saresti commosso perchè qualcuno della cui simpatia e bravura ti eri assuefatto ora non c'è più. E’ strano come ci si possa legare in qualche modo a qualcuno che nemmeno si conosce personalmente, ma è così. Il fatto che poi i media abbiano sfruttato puntualmente il tutto per l’audience è un altro discorso.
Antonio Assogna   [27 Ott 2011, 14.02]
Ciao Giuseppe,sono daccordo con te su quello che e il tuo pensiero,ma devo dire anche la mia.Io sono un cristiano cattolico praticante,mi unisco al dolore della famiglia e di tutti i suoi amici,ma purtroppo - Chi cerca il Pericolo Perisce nel Pericolo - sappiamo benissimo che sono Sport pericolosi e solo per benestanti (eccetto per qual'cuno,forse fatto entrare nel giro per la bravura)allora cosa dovremmo dire di quei giovani e padri di famiglia che tutti i giorni sono in pericolo di vita per riportare qualche euro per il sostentamento dei propi cari.....,sappiamo che sarebbe un discorso molto lungo da affrontare e sicuramente ci sarebbe un scontro di pensiero non indifferente.Per non ritornare poi più su questo argomento volevo dire che sapeva a cosa poteva andare incontro, e a fatto la sua scelta,purtoppo e capitato quello che si sperava capitasse mai.

Commento 1 a 5 di 5
Pagina: 1